Potare l'olivo, un'arte che attrae curiosi

TERAMO – Potare l’olivo: un’arte che secondo la Cia di Teramo sollecita curiosità e richieste. Da qui la proposta di un coro di formazione per permettere a tutti di avvicinarsi all’arte dell’agricoltura, e apprendere i principi della potatura. La Confederazione italiana agricoltori di Teramo spiega in una nota che il corso è rivolto a operatori del settore e semplici cittadini, e intende fornire un primo approccio alla conoscenza delle tecniche della potatura, prevedendo lezioni teorico-pratiche in campo in situazioni differenziate, a partire da piante giovani (potatura di allevamento), a piante adulte ben impostate (potatura di produzione), a piante vecchie o da ricostituire (potatura di riforma). Il corso prevede esercitazioni pratiche durante le quali i partecipanti potranno mettersi alla prova, lavorando a gruppi, sotto la guida di un docente esperto. Il corso si terrà in un’azienda agricola, si articolerà su 3 (tre) lezioni pratiche e teoriche di 4 ore ciascuna ed è rivolto ad un massimo di 20 partecipanti. Il costo di iscrizione è 50 euro, il termine ultimo per le iscriversi è il 30 marzo.

Leave a Comment