Vagavano a piedi in autostrada, tra loro anche donna incinta

TERAMO – Ieri notte, poco prima della mezzanotte, sono stati trovati a vagare a piedi al km 440 direzione nord dell’A14, tra i caselli di Vasto Sud e Vasto Nord, 12 cittadini extracomunitari. A individuarli una pattuglia del distaccamento di Vasto Sud della polizia stradale che ha prestato i primi soccorsi: tra di loro tre donne, di cui una al quinto mese di gravidanza. Si tratta di cittadini di nazionalità somala e siriana, cinque sono privi di documenti di identità. "Erano spaventati ma in buone condizioni di salute seppur stressati per il lungo viaggio che hanno dovuto sopportare" dice il comandante del distaccamento della Polstrada Rocco D’Alessandro. In mattinata saranno accompagnati al Commissariato di Vasto per le procedure d’espatrio. I dodici clandestini sono stati rifocillati con acqua e viveri dai volontari del gruppo comunale della Protezione civile di Vasto.

Leave a Comment