Cade dal furgone in corsa, giovane donna gravissima

TERAMO – Una 35enne albanese, M.S. è ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Mazzini di Teramo per le gravi ferite riportate in uno strano incidente stradale sulla cui dinamica stanno cercando di fare luce i carabinieri della stazione di Tossicia che hanno sequestrato il mezzo a bordo del quale la donna viaggiava, un piccolo furgone. Secondo quanto ricostruito fino a questo momento, la donna sarebbe caduta dal mezzo in corsa per l’improvvisa apertura della portiera del lato passeggero. L’incidente si è verificato nel pomeriggio, verso le 17, lungo la statale 150 nei pressi del bivio di Petrignano, a poca distanza da Montorio. La caduta è stata rovinosa e ha provocato serissime conseguenze alla 35enne, con traumi alla testa e al volto. E’ stata soccorsa dal personale del 118 e trasferita al Mazzini. I militari, intervenuti sul posto, hanno sentito il marito della donna, un muratore, che era alla guida del furgone per capire cosa fosse accaduto. E hanno posto sotto sequestro il mezzo.

Leave a Comment