Il Partito dei comunisti italiani aderisce alla coalizione di D'Alfonso

TERAMO – Il Comitato regionale del Pdci, nel corso dell’ultima riunione, ha deliberato la propria adesione alla coalizione di centrosinistra a sostegno del candidato Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso. "Il sostegno dei comunisti italiani al candidato presidente del centro sinistra, tuttavia – si legge in una nota – è profondamente condizionato dalla condivisione del medesimo candidato e di tutta la coalizione di una serie di punti programmatici sui quali il PdCI intende caratterizzare il proprio impegno politico e di governo del territorio regionale. In particolare, dovranno essere poste al centro dell’impegno di governo della Regione Abruzzo i temi del lavoro e dell’occupazione, della Sanità, dell’ambiente e dei Beni comuni, a partire dall’acqua pubblica. Su queste materie i comunisti italiani svilupperanno proposte programmatiche che, se accolte e condivise, costituiranno le ragioni, oltre quelle politiche già approfondite, del proprio impegno nella coalizione a sostegno di Luciano D’Alfonso". "Si sottolinea, infine – si conclude nella nota – come sia imprescindibile una riflessione sulla natura della coalizione del centro sinistra, natura che risulterebbe irrimediabilmente minata se dovessero far parte di tale coalizione esponenti la cui esperienza politica ed amministrativa si fosse caratterizzata per una attiva partecipazione a giunte regionali e territoriali di centro destra".

Leave a Comment