Posto di polizia estivo, la sede quest'anno a Martinsicuro

GIULIANOVA – Sottoscritta la nuova convenzione per l’attivazione del posto estivo della Polizia di Stato sulla costa teramana. L’atto porta la firma dei sindaci di Martinsicuro, Alba Adriatica e Tortoreto, rispettivamente Paolo Camaioni, Tonia Piccioni e Generoso Monti, che si sono incontrati con il primo cittadino di Giulianova, Francesco Mastromauro. «L’istituzione del posto stagionale di polizia – ricorda il sindaco Francesco Mastromauro – nasce dal patto siglato nel febbraio 2010 tra me, sindaco del comune capofila, ed i miei colleghi di Martinsicuro, Alba Adriatica e Tortoreto. Una collaborazione significativa, importante per garantire ai nostri territori, e quindi a cittadini e turisti, la necessaria sicurezza mediante un servizio ad ampio raggio 24 ore su 24 in supporto al dispositivo esistente». Come stabilito nel patto, il presidio di polizia, le cui spese di vitto ed alloggio sono a carico delle amministrazioni comunali, viene collocato ogni anno in una delle quattro località costiere: nel 2010 fu la volta di Martinsicuro, nel 2011 il posto venne dislocato ad Alba Adriatica, nel 2012 a Tortoreto e nello scorso anno fu la volta di Giulianova. Quest’anno, secondo la consueta turnazione, il posto stagionale di polizia tornerà a Martinsicuro.

Leave a Comment