Vinitaly, in mostra i "Sei giganti" del Consorzio Colline teramane

TERAMO – Sei etichette speciali aprono anche quest’anno la partecipazione del Consorzio di Tutela della Docg Montepulciano d’Abruzzo “Colline Teramane” al Vinitaly di Verona dal 6 al 9 aprile. I “Sei Giganti” scelti per l’edizione 2014 del Vinitaly sono: Anfra – Reilla (annata 2008) dell’azienda Anfra; Colline Teramane (2003) dell’azienda agricola Emidio Pepe; Matteo Biagi (2008), azienda Fratelli Biagi; Colline Teramane Riserva (2009) dell’azienda Orlando Contucci Ponno; Escol Riserva (2009) della cantina San Lorenzo; Celibe Riserva (2010), cantina Strappelli. I “Sei Giganti”, scelti da un’apposita giuria di esperti, tecnici e giornalisti del settore, saranno presentati lunedì nel padiglione del Consorzio. La degustazione sarà guidata dal presidente del Consorzio Alessandro Nicodemi. In tutto, sono 21 le aziende teramane che quest’anno saranno presenti con un proprio spazio espositivo nell’area collettiva riservata al Consorzio di Tutela della prima e unica Docg d’Abruzzo (Pad. 12, Sett. E3/E4) che, nel 2013, ha festeggiato i primi 10 anni di vita. Nell’Enoteca consortile, durante i 4 giorni del Vinitaly si svolgeranno assaggi e degustazioni guidate di tutti i vini della Docg con la collaborazione di sommelier professionisti dell’Ais.Sempre a Verona sarà presentata in anteprima la rassegna “Montepulciano Montepulciano” che si terrà dal 25 al 27 luglio nel suggestivo borgo ottocentesco di Montepagano di Roseto con l’biettivo d mettere a confrontro il Nobile di Montepulciano e il Montepulciano d’Abruzzo. Due grandi vini uniti nella diversità s’incontrano e dialogano tra loro in un percorso di conoscenza, valorizzazione e condivisione di queste due eccellenze vitivinicole del made in Italy.

Leave a Comment