Clementino e i Modena City Ramblers in concerto per "Aspettando il 1° maggio"

TERAMO – “Aspettando il primo maggio” compie 10 anni e si accinge a festeggiare la ricorrenza con nuovi ospiti di eccezione per la nuova edizione del maxi concerto in programma il 30 aprile nell’area ex Villeroy a partire dalle 18,30. La decima edizione del festival avrà un taglio trasversale aprendosi a generi del tutto nuovi per questa manifestazione grazie a Clementino, uno dei rapper più seguiti dalle giovani generazioni. Vedremo anche l’incontro dello storico cantautorato di Eugenio Finardi, uno dei simboli della musica italiana, con quello contemporaneo e acclamato da critica e pubblico de Le Luci della Centrale Elettrica. Sul palco verrà valorizzato il talento attraverso la promettente Levante e onorata la storia musicale con i Modena City Ramblers che celebreranno proprio quest’anno i loro vent’anni insieme. Per il terzo anno consecutivo Aspettando il Primo Maggio rinnova la mediapartnership con Radio Delta 1 Come di consueto gli speaker della radio animeranno la serata con interviste e incursioni nel backstage. Big Match vuole festeggiare il decennale arricchendosi quest’anno di una partnership con l’Associazione Italiana per la ricerca sul cancro. Grazie alla quale parte dell’incasso sarà infatti devoluto all’associazione per il finanziamento di un progetto di ricerca. Altra importante partnership artistica è quella con il “Premio Buscaglione” di Torino che ha permesso ai vincitori di suonare in tutti i festival aderenti al concorso e ha consentito a Teramo di oltrepassare i confini regionali inserendosi nel circuito dei più importanti festival nazionali.

Leave a Comment