Investita davanti alla Noè Lucidi, è gravissima

TERAMO – Una pensionata teramana di 83 anni, R.M., è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Teramo dopo essere stata investita da una macchina in viale Crispi proprio davanti alla scuola elementare Noè Lucidi. La donna è stata falciata mentre attraversava la strada da una Lancia Y condotta da un teramano che non si è accorto della presenza della anziana sulla strada. L’impatto è stato molto violento ma soprattuto è stata tremenda per le conseguenze, la sua caduta sull’asfalto, a circa una ventina di metri di distanza. I soccorsi sono stati immediati, nel panico generale perchè R.M. era a terra esanime. La donna è stata assistita dal personale del 118 e trasferita d’urgenza al pronto soccorso dove è stata ricoverata in prognosi riservata. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i vigili urbani del comando municipale.  

Leave a Comment