Un software di sostegno ai ragazzi con problemi di dislessia

TERAMO – Guido De Angelis, presidente del Lions Club Val Vibrata, ha consegnato venerdì ad Agata Nonnati, dirigente dell’istituto comprensivo ‘Sandro Pertini’ di Martinsicuro, un software in grado di aiutare i ragazzi con problemi dell’apprendimento legati alla dislessia. Il software è stato donato al Lions Club Val Vibrata dalla Cooperativa Anastasis di Bologna a seguito delconvegno “Dislessia e DSA: diagnosi precoce e successo formativo” e per la continua sensibilizzazione che i Lions operano sul nostro territorio. Il meeting tenutosi due settimane fa a Garrufo di Sant’Omero ha avuto l’attenta partecipazione di docenti, operatori del settore, di famigliari di ragazzi dislessici che hanno avuto modo di confrontarsi e discutere sulle strategie didattiche da attuare e sul processo formativo che necessitano i disturbi dell’apprendimento Il Lions Club Val Vibrata non è la prima volta che interviene in supporto delle scuole che necessitano di supporti tecnologici in grado di facilitare il percorso didattico ad alunni con difficoltà dell’apprendimento. Tre anni fa, sotto la guida del presidente Lanfranco Iachini, il Lions Val Vibrata ha donato all’istituto Omnicomprensivo di Sant’Egidio alla Vibrata – Ancarano un pc e due software ed hanno ospitato in un campus lions per dislessici una studentessa con questa problematica. A conclusione di quest’anno scolastico altri due ragazzi di famiglie meno abbienti potranno avere la stessa opportunità: il Lions Club Val Vibrata individuerà per loro uno dei campus che vengono allestisti con specialisti del settore.

Leave a Comment