Fiera dell'agricoltura, afflusso record e traffico in tilt / VIDEO

TERAMO – Traffico a rilento e in alcuni casi letteralmente bloccato lungo le direttrici di arrivo all’area dello stadio di Pian d’Accio, ieri, per la giornata conclusiva della Fiera dell’Agricoltura. Per quasi due ore pattuglie della Polstrada e dei vigili urbani hanno lavorato in sinergia con i volontari dell’Associazione carabinieri, per regolare l’afflusso dei visitatori in area espositiva. E’ il dato più significativo che sugella un successo-record per la manifestazione organizzata da Comito di Enti il cui capofila è l’Assessorato alle attività produttive del comune teramano. Il clima mite della domenica pre-pasquale ha favorito un afflusso senza precedenti alla Fiera, al punto da esaurire tutti i posti auto disponibili nei due parcheggi di stadio e centro commerciale e degli altri due di emergenza allestiti dall’organizzazione. Il bilancio della 26esima edizione è molto positivo. Le produzioni e i servizi messi in esposizione daile circa 200 aziende presenti hanno riscosso l’apprezzamento dei visitatori. La kermesse teramana ha offerto anche la possibilità di una scelta tra le caratteristiche agro-alimentari dei territori, dal teramano al pescarese, al marchigiano ma anche a quello sardo, calabrese e pugliese. Prese d’assalto la fattoria degli animali e l’area delle birre artigianali, così come grande interesse hanno attratto le novità del settore tecnologico, dei trattori e dei mercati contadini. 

Leave a Comment