Montorio dichiara guerra alle deiezioni dei cani

MONTORIO – Dieci nuovi raccoglitori per le deiezioni canine e i mozziconi di sigaretta sono stati installati per le strade di Montorio. L’iniziativa tende a rendere ancor più pulita la cittadina: «Un gesto concreto voluto da questa amministrazione – spiega il sindaco Alessandro Di Giambattista – per rendere sempre più pulita e vivibile la nostra città, incentivando comportamenti corretti e improntati al senso civico, in particolare nei pressi dei luoghi più frequentati da famiglie e bambini, come le vie principali, parchi e giardini pubblici». Adesso ci sono cinque “Eco Dog” all’insegna dello slogan “Chi raccoglie… semina civiltà” – attrezzati sia con dispenser gratuiti di kit (sacchetti e paletta) che per la raccolta degli escrementi dei cani -, e cinque raccoglitori di mozziconi di sigaretta: sono stati posizionati nei pressi dei giardini pubblici, delle vie del centro storico e dell’area circostante alla sede municipale. L’iniziativa si accompagna anche ad un imminente giro di vite dei controlli di Polizia municipale sul territorio per contrastare l’abbandono delle deiezioni canine e di altre tipologie di rifiuti. «Anche dopo questo ulteriore servizio, scatta la tolleranza zero verso comportamenti non rispettosi delle regole del vivere comune – conclude il sindaco –. I proprietari dei cani e i cittadini sono, pertanto, invitati a servirsi degli appositi contenitori, anche per evitare di incorrere nelle pesanti sanzioni degli organi preposti, dell’ordine di circa 150 euro».

Leave a Comment