Al via le celebrazioni del 25 Aprile

TERAMO – Avranno inizio alle 10, in Largo Madonna delle Grazie a Teramo, con la cerimonia dell’alzabandiera e la deposizione di una corona d’alloro presso il Monumento ai Caduti della Resistenza Teramana le celebrazioni del 25 aprile, Festa nazionale e69° Anniversario della Liberazione d’Italia dal nazi-fascismo. Da lì partirà poi il corteo celebrativo che attraverserà Corso De Michetti, Corso Cerulli, Piazza Martiri della Libertà, Corso S.Giorgio, Via Rozzi, fino ad arrivare in Viale Mazzini. La manifestazione è organizzata come consuetudine dal Comune di Teramo, dalla Provincia (Medaglia d’Oro della Resistenza) e dal Comitato Provinciale di Teramo dell’ANPI , l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia. Alle 11, sarà lì deposta una corona d’alloro,  al Monumento ai Caduti di tutte le Guerre e si terranno i discorsi celebrativi in ricordo della Liberazione d’Italia. Interverranno il sindaco Maurizio Brucchi, il presidente della Provincia Valter Catarra e il presidente provinciale dell’Anpi Antonio Franchi.Le celebrazioni proseguiranno alle 11.30, nella villa comunale dove saranno commemorati gli eroi teramani Alberto Pepe, Mario Capuani, Berardo D’Antonio e Romolo Di Giovannantonio.Il segretario provinciale dell’Anpi Mirko De Berardinis, ha invitato tutta la cittadinanza a partecipare alla manifestazione per rendere sempre vivo il sacrificio e l’esempio dei  partigiani e di tutti i combattenti nella lotta di Liberazione che hanno ridato al nostro Paese democrazia e libertà.  

Leave a Comment