Accoltellato durante la lite per il canale tv da vedere

MOSCIANO – Tragedia sfiorata ieri sera a Mosciano. Nel corso di una lite scoppiata per la scelta di un canale televisivo da guardare durante la cena, all’interno del locale La Locanda di contrada Marina, un 54 del posto, Pietro Cargini, ha sferrato due coltellate al collo a un altro uomo del posto, un 58enne. M.C. è stato raggiunto dai colpi del coltello da cucina all’altezza della gola: è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 che lo hanno assistito sul pèosto per le prime cure e poi trasferito all’ospedale di Giulianova, dove per fortuna i sanitari hanno riscontrato la lieve entità delle due ferite, che non erano tanto profonde da metterne in pericolo la vita. L’uomo è stato dimesso con una prognosi di una decina di giorni mentre l’aggressore è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Mosciano e rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato con l’accusa di tentativo di omicidio. 

Leave a Comment