Traffico armi e ricettazione, ai domiciliari un 51enne

TERAMO – Su ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello dell’Aquila, i carabinieri della stazione di Corropoli hanno arrestato Eddy Paci, 51 anni. Deve scontare un residuo di pena di 4 anni e cinque mesi ai domiciliari a seguito di condanna del tribunale belga. A carico dell’uomo, per evitare il pericolo di fuga, sono stati disposti i domiciliari e il braccialetto elettronico. L’uomo, residente a Controguerra, fu arrestato lo scorso dicembre su mandato di arresto europeo emesso dalla giustizia belga per associazione a delinquere, traffico di armi e ricettazione per fatti commessi fra il 2002 e il 2007. Poi gli arresti furono revocati e ora sono stati nuovamente disposti. 

Leave a Comment