Elezioni, Sel presenta la sua squadra in Regione: "Ultimo baluardo di una sinistra vera"

TERAMO – Stefano Ciccantelli, coordinatore della federazione provinciale di Sel, ha presentato oggi  a piazza Sant’Anna I 7 candidati della provincia di Teramo nelle liste di Sinistra Ecologia Libertà per le elezioni regionali del 25 maggio. I candidati di Sel sono: Vincezo Cipolletti, Maria Assunta Chiodi, Katia Di Francescantonio, Marco Foglia, Manuela Masci, Barbara Sarti, Carlo Tieri. Si propone come una ‘polizza assicurativa’ di buona sinistra la squadra di Sel a sostegno del candidato presidente Luciano D’Alfonso, ma anche come unico baluardo di trasparenza e di ‘vera sinistra in una coalizione che strizza troppo l’occhio al centro". A presentare i candidati sarà lo stesso leader Nichi Vendola la cui presenza a Teramo è stata annunciata per il 21 maggio dal coordinatore regionale Tommaso Di Febo che nel corso della presentazione dei sette candidati ha messo l’accento sui grandi temi nell’agenda della federazione: la regione dei parchi da opporre alle trivellazioni, il reddito minimo garantito alle fasce deboli, taglio dei costi della politica e una drastica rivisitazione delle convenzioni con le cliniche private che hanno depauperato la sanità pubblica. Portavoce di queste istanze è anche il capolista di Sel, il medico Vincenzo Cipolletti che ha accusato duramente il “modello Teramo degli avvisi di garanzia a ogni livello, dal Comune, alla Asl teramana fino in Regione”. “Nessun teramano è orgoglio di un ‘modello’ che parla di volti nuovi – ha detto Cipolletti- ma ha invaso le vie della città di sedi elettorali che sono solo il lato triste della medaglia di un commercio estinto e di locali vuoti”.

Leave a Comment