Marx e la sua "personale" lotta di classe

TERAMO – “Lotta di classe al terzo piano” (di Errico Buonanno) è il libro che lo stesso autore presenterà a Teramo, nella Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore (giovedì 8 maggio, alle 17), alla biblioteca provinciale Melchiorre Delfico. La presentazione del libro (edito da Rizzoli), organizzata dal Club Unesco di Teramo, è affidata al critico letterario Simone Gambacorta.  “Lotta di classe al terzo piano” racconta di come, nel 1861, Karl Marx povero in canna e il “suo” padrone di casa, Alan John Huckabee, capitalista e scrittore fallito, entrano in rapporto. tra bombe anarchiche, rivoluzionarie russe e seri filosofi con la pistola, il borghese deluso e l’utopista in bolletta si troveranno fianco a fianco in una lotta inaspettata per la poesia e la libertà.

Errico Buonanno è nato a Roma nel 1979. Giornalista e scrittore, ha pubblicato “Piccola serenata notturna” (Marsilio 2003, Premio Calvino), “Partita doppia” (con Gianni Farinetti, Aliberti 2005), “L’accademia Pessoa” (Einaudi 2007), “Sarà vero. La menzogna al potere” (Einaudi 2009) e “L’eternità stanca. Pellegrinaggio agnostico tra le nuove religioni” (Laterza 2012). Collabora con il «Corriere della Sera» e lavora a Radio Due, dove ha condotto per tre stagioni “Io, Chiara e l’Oscuro” con Chiara Gamberale.

 

 

 

Leave a Comment