Discarica "La Torre", il comitato incontra i candidati a sindaco

TERAMO – I cittadini del comitato della discarica “La Torre” chiedono ai candidati sindaci di mettere in sicurezza una volta per tutte l’area crollata poiché “è inaccettabile pagare 720mila euro all’anno di smaltimento del percolato. L’incontro si terrà venerdì sera alle 20,30 all’agriturismo “Le Macine” di Poggio Cono con tutti i candidati a sindaco al Comune di Teramo. Relatore dell’incontro sarà il legale del comitato, l’avvocato Tommaso Navarra. Oltre alla necessità di un serio ripristino ambientale dei luoghi gli esponenti del comitato si interrogheranno sull’opportunità di un ampliamento che pone diverse perplessità, non ultima la decisione del Consiglio di Stato.

Leave a Comment