Arriva anche l'elicottero per la caccia a due mucche fuggite da un recinto

TERAMO – E” durata una intera mattina e oltre la caccia a due grosse giovenche fuggite dal recinto di un’azienda agricola di Canzano. I due animali, del peso ciascuno di oltre 4 quintali, hanno percorso diversi chilometri attraversando due colline e finendo nella zona di Fosso Forcella, nel comune di Teramo. Per rintracciarle in questa zona, dopo essere state cercate per campagne e boschetti, è stato necessario l’intervento di un elicottero dei vigili del fuoco decollato da Pescara. La ricerca è stata coronata verso mezzogiorno ma è stato allora che è cominciata la difficile opera di recupero dei due pesanti bovini, che nel frattempo era anche stanchi e nervosi. Il loro passaggio per poderi e stradine non è passato inosservato; anzi, sono stati in molti a spaventarsi, credendo per mole e corna trattarsi di tori. Le due giovenche si erano allontanate dall’azienda agricola di Pietro Cimini, nella frazione di Castellaro e attraverso Poggio Cono sono finiti fino a Fosso Forcella: il recupero è stato possibile grazie al’intervento di due allevatori della zona addestrati nel recupero dei bovini con i cavalli (come si vede nella foto scattata da Giusy Casolani).

Leave a Comment