Assistenza psicologica ai minori con problemi penali

TERAMO – La Asl di Teramo ha firmato un accordo per l’assistenza psicoogica di minori con problemi penali a carico della Giustizia minorile. L’intesa vede il coinvolgimento del servizio di Psicologia coordinato da Marcello Marcellini, e dell’unità operativa di MedicinaPenitenziaria, diretta da Massimo Forlini. Il percorso offerto dal servizio, permette che la riabilitazione del minore venga effettuata attraverso le nostre strutture territoriali riducendo significativamente il numero di minori destinati alla detenzione in carcere minorile, e inoltre rappresenta opera di prevenzione della recidiva dei reati in età adulta. Di norma sono minori o giovani residenti nella nostra provincia, ma vengono assistiti anche minori di altre provincie o regioni che per ragioni penali sono in carico a servizi che operano nella provincia di Teramo. L’accordo operativo è stato firmato tra l’azienda sanitaria locale di Teramo rappresentata dal manager Paolo Rolleri e l‘Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni di L’Aquila afferente al dipartimento Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia rappresentato da Albertantonia Aracu. L’intesa- spiega una nota – rappresenta un significativo passo in avanti nella direzione tracciata dalla riforma della Sanità Penitenziaria e rafforza e consolida la sinergia di lavoro tra Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni, Tribunale per i Minorenni, Servizi Sociali della Giustizia e Servizio Psicologico dell’Unità Operativa di Medicina Penitenziaria della Asl di Teramo.

Leave a Comment