L'auto e la sede del consigliere Riccardo Chiavaroli (Fi) nel mirino dei ladri

TERAMO – Ignoti hanno rubato il navigatore satellitare dell’automobile di Riccardo a Chiavaroli, candidato per Forza Italia alle elezioni regionali del 25 maggio, dopo aver infranto il vetro del mezzo, sul lungomare di Montesilvano, mentre era in corso un pranzo elettorale alla presenza del senatore Altero Matteoli. L’episodio segue di poche ore il tentativo di effrazione, la scorsa notte, nel comitato elettorale di Chiavaroli, in via Carducci, a Pescara. Stando a quanto riferisce lo stesso candidato, le persone in questione non sono riuscite ad entrare nella sede, ma avrebbero commesso un furto in un negozio di abbigliamento che si trova accanto al comitato. Oggi, poi, il furto del navigatore dall’automobile, riconoscibile in quanto coperta da scritte e foto di Chiavaroli. Ad agire, secondo alcuni testimoni, sarebbero state due persone. Il candidato annuncia che presenterà una querela sull’accaduto.

Leave a Comment