Ritrovato in stato confusionale l'automobilista scomparso

SANT’OMERO – E’ sano e salvo, ma in stato confusionale, Donato Palermi, il 56enne automobilista scomparso dopo essere rimasto coinvolto, martedì sera, in un incidente stradale lungo la provinciale che conduce dalla Fondovalle del Salinello a Sant’Omero. L’uomo è stato ritrovato poco dopo le 11, lungo la Fondovalle, a circa 5 chilometri dal ‘campo base’ delle ricerche, che coincide con il luogo dell’incidente. Palermi era seduto, al riparo di un canneto che divide la strada provinciale da un’ampia zona di campagna. E’ in buone condizioni, non presenta traumi evidenti ma è stato trovato sotto stress ed in evidente stato confusionale. Sul posto è giunto immediatamente il personale del 118 dal vicino ospedale Val Vibrata e con un’ambulanza è stato accompagnato al pronto soccorso per la necessaria assistenza sanitaria. Le ricerche dell’uomo erano scattate nel tardo pomeriggio di ieri e sono andate avanti per l’intera nottata, e sono state concentrate nella zona dell’incidente, anche con il ricorso alle unità cinofile. In campo i vigili del fuoco, personale dei carabinieri e del corpo forestale, volontari del soccorso. Dell’uomo si erano perse le tracce all’arrivo dei soccorritori, intervenuti per dare aiuto all’automobilista che si era ribaltato con la sua utilitaria ed era finito in una piccola scarpata. Il sospetto è che l’uomo si sia allontanato perchè stordito dalla conseguenze del fuoristrada. 

Leave a Comment