Legna tagliata senza autorizzazioni, sequestrata un'area boschiva a Villa Brozzi

TERAMO – Un ‘area boschiva è stata sequestrata questa mattina dagli agenti della stazione forestale di Tossicia dopo la segnalazione di taglio di legna avvenuta in assenza di ogni autorizzazione. Per questo motivo il querceto, misto a latifoglie di Villa Brozzi è stato preventivamente sequestrato dal personale del Comando della Forestale dopo i rilievi per l’individuazione dei termini catastali. All’interno dell’area tagliata insistono ancora cumuli di legna abbandonata. La fascia collinare dei querceti in provincia di Teramo, spiega una nota della forestale,  è quella più importante ai fini della protezione idrogeologica del terreno ed è anche la più interessata da attività illecite. Il comando ricorda che il numero verde per le segnalazioni è "1515".

Leave a Comment