Corropoli, Colle di Mejulano trionfa al Palio delle Botti

CORROPOLI – Colle di Mejulano si aggiudica il Gonfalone dell’edizione 2014 del “Palio de le Botti”. Davanti ad oltre 3mila 500 spettatori, la contrada ieri sera ha sbaragliato la concorrenza delle altre nove squadre “contradaiole”, percorrendo i 900 metri di salite e discese con una botte di 64 chilogrammi in soli 2 minuti e 59 secondi. Ottimo risultato anche per Piane San Donato, arrivata al secondo posto ad appena tre secondi di distacco (3’ 02” il tempo finale). Grazie alla vittoria nella 32esima edizione della storica corsa, Colle di Mejulano sarà chiamata a difendere i colori dell’Abruzzo al “Palio nazionale Città del Vino” che si svolgerà il 28 settembre prossimo a Maggiora (Novara). Per il mini palio delle categorie dedicate a bambini e ragazzi, hanno invece trionfato la contrada Ravigliano (cat. 8-11 anni) e nuovamente Colle di Mejulano (cat. 12-16). Successo per Colle di Mejulano anche nella gimkana per bambini che ha visto la partecipazione di ben 21 squadre composte da giovanissimi spingitori dai 3 ai 7 anni (hanno partecipato anche alcune contradaiole di appena 4 anni). Prima dell’inizio della fase agonistica e ludica della manifestazione, per le vie del centro storico di Corropoli si è svolto il corteo – oltre 250 i figuranti – che ha proposto la Rievocazione storica della Pentecoste Celestiniana, con costumi, drappi e strumenti d’epoca. Grande entusiasmo anche per l’esibizione dei musici e degli sbandieratori di Lanciano.

Leave a Comment