Giulianova, "Sinistra Unita" chiede di esporre la bandiera della pace in Comune

GIULIANOVA – Lettera di “Sinistra Unita per Giulianova” al sindaco Mastromauro, alla giunta e al Consiglio comunale per chiedere di esporre la bandiera della pace in Comune in segno di solidarietà con le popolazioni coinvolte nei conflitti israelo-palestinese e in Ucraina. “Oggi i conflitti tornano ad insanguinare l’Europa – si legge nella lettera – l’Ucraina è teatro di una nuova, inquietante, balcanizzazione; mentre in Medio Oriente la guerra, che non trova giustificazione e legittimità alcuna, colpisce in particolar modo la popolazione civile, investendo in modo sistematico soprattutto le donne ed i bambini di Gaza”. Di qui l’invito a esporre la bandiera della pace, “affinchè si possa mostrare che anche la nostra città vuol dare un segnale forte di pace e di solidarietà con i popoli che ingiustamente soffrono e subiscono guerre ed aggressioni e che i suoi cittadini ripudiano la guerra secondo quanto afferma l’articolo 11 della Costituzione repubblicana”.

Leave a Comment