Visita dal Vescovo per la Giunta Brucchi: sul tavolo i problemi del sociale e della movida

TERAMO – Visita di cordialità dal vescovo questa mattina per la Giunta Brucchi che è stata ricevuta da monsignor Michele Seccia per gli auguri di buon lavoro al nuovo esecutivo. L’incontro è servito anche per fare il punto sulle priorità del capoluogo, e per stringere un patto di collaborazione sul sociale e sulle emergenze da affrontare in un momento in cui la crisi impone l’unità degli sforzi e degli intenti. E in questa direzione va l’attenzione sul mondo della scuola sollecitata dal vescovo in particolare sulla Piccola Casa che sarà inserita nel circuito della carta dei servizi con cui il Comune offre un supporto alle famiglie sui servizi scolastici e sulle strutture educative del capoluogo. Sul tavolo del confronto è stato posto inoltre il problema della movida, o meglio dei limiti da dare alla movida. Il vescovo ha rappresentato al sindaco una maggiore sensibilità verso i luoghi di culto durante l’allestimento degli eventi, e una fascia di rispetto intorno al duomo. Un rispetto volto anche a evitareil baccano dovuto alla concomitanza degli appuntamenti con la celebrazione delle sante messe. Un richiesta accolta favorevolmente dal sindaco che si è dichiarato pronto a recepire queste istanze nel prossimo regolamento della Movida.

Leave a Comment