Blitz contro gli ambulanti abusivi, sequestri e multe sulla costa

GIULIANOVA – Merce contraffatta per 60 chili sequestrata questa mattina sul litorale giuliese della polizia municipale. Il blitz degli agenti – coordinati dal vicecomandante Gianni Di Loreto e coadiuvati da personale delle associazioni nazionali dei carabinieri e della polizia penitenziaria – è scattato alle 8 di stamattina. Ai venditori ambulanti, tutti stranieri, è stata sequestrata la merce “tarocca” tra articoli di vestiario, bigiotteria ed accessori, ed elevate sanzioni per circa 30mila euro. Altri controlli contro l’abusivismo saranno ripetuti nel corso della settimana. I controlli verranno ripetuti nel corso della settimana.

Lotta al commercio abusivo anche a Roseto degli Abruzzi. Nel corso delle ultime operazioni da parte della Municipale, guidata dal comandante Berardo D’Emilio in collaborazione con gli agenti dell’Istituto di Vigilanza Privata MetroPolis Security, sono state sequestrate 4 buste di merce contraffatta, identificati diversi cittadini extracomunitari e controllati numerosi veicoli, utilizzati per l’attività abusiva

Leave a Comment