Musica dal mondo e jazz per "Suoni Mediterranei"

ATRI – Al via da domani ad Atri la rassegna “Suoni Meditteranei”. Tre le serate all’insegna della musica d’autore in programma nell’elegante location di largo Cherubini. Ad aprire la 16esima edizione della kermesse, domani sera alle 22, sarà il tributo a Fabrizio De Andrè dei Kampina. I sette elementi della band teramana presenteranno una selezione del repertorio del cantautore genovese privilegiando gli arrangiamenti in cui le sonorità etniche si coniugano a quelle che derivano dal progressive e dalla ballata. Venerdì, sempre alle 22, sarà la volta del jazz con il quartetto abruzzese Pepper & the jellies e ill duo Kuku, i due gruppi sono i vincitori del concorso. “Julia…Jazz e non solo”. Chiusura in grande stile sabato 2 agosto, ore 22, con la cantante Awa Ly – corista di Pino Daniele, attrice e song writer – che proporrà la sua musica trasversale influenzata dal jazz ma con contaminazione dal mondo del pop, del folk e coir caraibico. Ad accompagnarla, Domingo Muzietti alla chitarra, Toni Fidanza al piano, Massimo Giovannini al basso e Carlo Porfilio alla batteria. L’ingresso ai concerti è libero. In caso di maltempo le esibizioni si terranno presso il Teatro Comunale. La rassegna è organizzata dall’associazione culturale “In Medias Res” con il sostegno della Fondazione Tercas e del Comune di Atri.

Leave a Comment