Campli in lutto per la perdita di Arcangelo Micheloni

TERAMO – La comunità di Campli è in lutto per la perdita di Arcangelo Micheloni, padre del senatore del del Pd Claudio, morto martedi sera all’età di 87 anni a Giulianova in seguito all’aggravarsi del suo stato di salute. Arcangelo Micheloni, nativo di Giulianova, era molto noto nella comunità farnese in cui è vissuto: era emigrato in Svizzera e lì vive tuttora il figlio, nativo di Campli e senatore eletto nella circoscrizione Europa. Emigrato negli anni ’60, Arcangelo si distinse presto nel sostegno fornito ai connazionali nell’inserimento nella città di Neuchâtel e a difesa dei loro diritti. Dopo alcuni anni rientrò in Italia con la moglie Brigida Panocchia-Micheloni, scomparsa tre anni fa. Numerosa la folla commossa ieri ai suoi funerali celebrati nella chiesa di San Donato a Villa Paterno e che si è unita al corteo funebre fino al cimitero di Sant’Onofrio dove Arcangelo Micheloni è stato sepolto.

Leave a Comment