Goletta verde domani a Giulianova

GIULIANOVA – L’Abruzzo sarà l’undicesima regione toccata dal tour 2014 della Goletta Verde, la storica campagna itinerante di Legambiente, che ogni estate realizza un monitoraggio sullo stato di salute del mare e dei litorali italiani. Per il ventinovesimo anno consecutivo, l’imbarcazione ambientalista, è tornata a navigare per schierarsi contro i “pirati del mare”. Un viaggio che terminerà il 14 agosto in Friuli Venezia Giuliadopo 32 tappe da nord a sud della Penisola prelevando e analizzando oltre 200 campioni d’acqua, per dar seguito alle tante battaglie in difesa dell’ecosistema marino e del territorio che Legambiente porta avanti dal 1986, denunciando, informando, coinvolgendo i cittadini con l’auspicio di promuovere esempi positivi all’insegna della sostenibilità ambientale. In Abruzzo, così come durante le altre tappe del tour 2014, la Goletta Verde metterà infatti sotto la lente di ingrandimento punti critici e problematiche della gestione del mare e della costa della regione. Oggi è a Vasto, mentre domani sarà a Giulianova.Alle 18 nell’area portuale di Giulianova ci sarà un focus a cura della Provincia di Teramo, del Gac e Legambiente sul progetto europeo Marlisco che ha come obiettivo principale il sensibilizzare l’opinione pubblica sulle conseguenze del comportamento sociale in relazione alla produzione dei rifiuti e alla gestione del sistema socio-ecologico marino, per promuovere la corresponsabilità tra i diversi attori e per definire una visione più sostenibile dei rifiuti marini nelle acque europee. Intorno alle 20:30, ci sarà un focus sulla mobilità sostenibile dal titolo "Abruzzo cicloturistico. Il sogno possibile" a cura del circolo giuliese di Legambiente. Tra gli interventi in programma quello dell’assessore regionale Dino Pepe.

Leave a Comment