Sorpreso con un coltello a serramanico alla guida di un motorito rubato

TERAMO – Un tunisino di 23 anni, già noto alle forze dell’ordine per reati precedenti, è stato denunciato a piede libero dai carabinieri di Colonnella dopo essere stato sosrpreso alla guida di un motorino rubuato nel 2011 a Roseto. Nel corso della perquisizione il tunisino, B.A.M domiciliato a Martinsicuro, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e privo della patente di guida.Il giovane è stato così denunciato per porto ingiustificato di coltello proibito e guida senza patente. Inoltre è stato anche multato poichè il ciclomotore era senza tagliando di assicurazione.

Leave a Comment