Pineto, vandali in azione alla spiaggia per cani

PINETO – Vandali in azione, la notte tra giovedì e venerdì in una delle spiagge per cani allestite dal Comune di Pineto nella zona nord della cittadini. I vandali hanno divelto le bacheche di segnalazione della Doggie Beach e hanno dato fuoco ai paletti di delimitazione dell’area. La Polizia Locale del Cerrano ha già provveduto a sporgere una denuncia verso ignoti presso la Procura della Repubblica di Teramo. Il Comune provvederà al più presto a risistemare l’area. La polizia locale del Cerrano ha già provveduto a sporgere una denuncia verso ignoti presso la Procura di Teramo. "Dispiace commentare questo episodio – ha commentato il sindaco Robert Verrocchio – perché sono atti che non danneggiano qualcosa del Comune ma qualcosa di tutti". Intanto, in questi giorni i comuni di Pineto e Silvi, in collaborazione con la polizia locale del Cerrano, giorni stanno iniziando la distribuzione di un depliant dove vengono spiegate le regole per il passeggio degli amici a quattro zampe. "Ci sono alcuni padroni di cani che purtroppo sono poco rispettosi dell’ambiente circostante – ha spiegato l’assessore alla Polizia Municipale di Pineto Claudio Mongia – e lasciano gli escrementi dei loro animali per strada. Prima di passare alla repressione, abbiamo anzitutto iniziare con l’educazione. Da oggi in poi, tutti i cittadini dovranno capire quando si porta a spasso un cane che questo deve essere tenuto al guinzaglio e bisogna munirsi dei sacchetti per gli escrementi”.

Leave a Comment