A Tortoreto rivive il Palio del Barone

TORTORETO – Tutto pronto per la 14esima edizione del Palio del Barone, la suggestiva rievocazione storica in programma a Tortoreto l’11 e il 16 agosto. La serata inaugurale inizierà alle 21.30 a Tortoreto Lido, con la sfilata in abiti rigorosamente storici alla presenza del Barone (impersonato da Luigi Ripani di Tortoreto) e della Baronessa (impersonata da Manuela Romani, anche lei di Tortoreto) insieme alla sua corte: dame e cavalieri, armigeri, arcieri e giullari, accompagnati dallo squillo delle chiarine e dal suono dei tamburi. Il corteo sfilerà per le vie del lido prima della presentazione del drappo, simbolo di prestigio e supremazia quest’anno realizzato dall’artista Gabriele Scartozzi di San Benedetto del Tronto. Poi, l’atto solenne della benedizione del drappo, impartita da Padre Gregorio e la consegna dei doni della terra alla Chiesa, come ringraziamento al Signore. La serata, condotta da Paolo Sinibaldi, continuerà con gli spettacoli medievali di trampolieri, giocolieri, fachiri e sbandieratori.

Secondo appuntamento sabato 16 agosto nel centro storico di Tortoreto Paese (ore 20). Il corteo storico sfilerà per le vie del borgo antico con oltre 400 figuranti provenienti da varie parti dell’Abruzzo, delle Marche e dell’Umbria. Ad aprire il corteo sarà il gonfalone del Barone con al seguito il gruppo tamburi. Seguiranno il sindaco Alessandra Richi, nelle vesti del capitano del popolo, e gli assessori anche loro in costume medievale nell’interpretazione dei magistrati (da quest’anno, per la prima volta, sfileranno anche i consiglieri comunali). Sarà poi la volta del Barone di Turturitus interpretato da Luigi Ripani, accompagnato dagli armigeri, e dei notabili dell’epoca. Poi la Baronessa con ancelle, giullari di corte e damigelle, e le dame di corte con i cavalieri. A questo punto la sfida tra i rioni storici Terravecchia che si destreggeranno nei giochi medievali per conquistare "Il Drappo" della vittoria. La serata, condotta dal direttore artistico e “dicitore” medievale Fabio Di Cocco, si concluderà con lo spettacolo pirotecnico "Incendio della Torre". Per la seconda del 16 agosto, dal lido di Tortoreto, ci sarà un servizio di bus navetta a partire dalle 18 dalla rotonda del Lungomare Sirena al centro storico e ritorno. La manifestazione è organizzata dall’associazione ricreativa-teatrale “Due Torri”, in collaborazione e con il contributo del Comune, della Provincia di Teramo e della Regione Abruzzo.

Leave a Comment