Terremoto, due scosse in poche ore fra L'Aquila e Rieti

TERAMO – Una scossa di terremoto registrate in poche ore nel distretto sismico Monti della Laga. La prima, di magnitudo 3, si è verificata alle 00,47 di questa notte fra Rieti e L’Aquila. Secondo i rilevamenti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) il sisma ha avuto ipocentro a 10,2 km di profondità e epicentro nei comuni di Amatrice, Campotosto, Montereale e Capitignano. Non si segnalano danni a persone o cose ma la scossa è stata avvertita distintamente anche nel capoluogo teramano visto che poco dopo l’episodio sismico è partito il tam tam delle seganalzioni su facebook.

Questa mattina, alle 8.04, una seconda scossa di magnitudo 2.9 è stata localizzata dalla rete sismica dell’Ingv, sempre nel distretto sismico Monti della Laga. La profondità è di 10.5 km., i comuni entro i 10 km dall’epicentro sono gli stessi della prima scossa di stanotte

Leave a Comment