Rifiuti abbandonati, multati sette cittadini montoriesi

MONTORIO – Sette cittadini ‘sporcaccioni’ residenti nelle frazioni di Montorio, sono stati multati dal comune per irregolarità nello smaltimento differenziato dei rifiuti. Ne dà notizia l’assessore comunale all’ecologia Agnese Testa, che annuncia un giro di vite contro le trasgressioni. Le multe hanno importi variabili dai 100 ai 600 euro e sono riferiti all’accumulo di sacchi neri ai margini delle strade sia nella contrada Torrito che lungo la strada che conduce a Cusciano. La scoperta è stata fatta con un controllo congiunto del personale tecnico del Comune, della polizia municipale e della società che gestisce la raccolta differenziata, a cui ha partecipato anche l’assessore Testa. A permettere l’individuazione dei responsabili dello smaltimento irregolare alcuni ‘indizi’ rinvenuti nei sacchi: le sette sanzioni pecunarie per abbandono di rifiuti verranno notificate nei prossimi giorni agli autori.

Leave a Comment