Arti di strada, torna il festival "Montone tra il Sole e la Luna"

MOSCIANO SANT’ANGELO – Formula rinnovata per il festival di arti di strada "Montone tra il Sole e la Luna" in programma dall’11 al 13 agosto a Montone. Quest’anno la rassegna giunta alla sua 22esima edizione sarà infatti articolata in quattro sezioni: musica, teatro, arti circensi e cinema. In tutto, ad esibirsi nelle piazze del paese saranno sette compagnie di artisti di strada, sei band musicali e tre compagnie di teatrali. In programma anche la proiezione di diversi cortometraggi premiati con riconoscimenti anche fuori dall’Italia. Il primo appuntamento è dunque lunedì sera, con i primi artisti in concorso per la sezione arti circensi: Simone Romanò e Pallotto e secchio&Caio che si esibiranno con spettacoli di clowneria, verticalismo e musica. Per la sezione Cinema (organizzata in collaborazione con il RIFF Roma Independent Film Festival), alle 21 si partirà invece con le proiezioni dei cortometraggi "Il cinema lo faccio io" di Alessandro Valori, "Nostos" di Alessandro D’Ambrosi, "Sassiwood" con Sergio Rubini e "Fratelli Minori" di Carmen Giardina. La sezione vedrà la partecipazione fuori concorso di un documentario sulla Palestina "Cast Lead" girato e diretto dal regista ferrarese Alberto Gigante. Musicisti jazz accompagneranno la serata per le strade del borgo moscianese, poi la prima giornata del festival si chiuderà con un concerto in piazza del Castello. Martedì 12 prenderà il via la competizione per la sezione musica con l’esibizione dei cinque gruppi in concorso: Il nido (L’Aquila), DeathWood (Raiano), Laika Vendetta (Alba Adriatica), Two Guys One Cup (Teramo), Whiskey and Sodoma (Roma). Nella piazza dedicata alle arti circensi invece si alterneranno in concorso Le Pupille (Roma), TRisciò, Leonardo Varriale e Gigi Clown. Ancora proiezioni per la sezione cinema con "Ce l’hai un minuto" di Alessandro Bardani, "Messaggi da fuori" di Alessio Pasqua, "’O vino" di Val Monteleone e "Cusutu ‘n coddu" di Giovanni La Parola. Per la chiusura, il 13 agosto, ci sarà infine l’esibizione nei vari spazi di Montone di tutti gli artisti vincitori delle singole edizioni. La serata sarà dedicata al teatro, ospiti Paola Pessso e Alessandro Boldrini con "Circomare Teatro" e "Les Femmes" che si esibiranno nella cornice di p.zza De Bartolomeis. Al termine sarà proclamato il vincitore della sezione. Tutti gli artisti sono stati selezionati dalla pro loco di Montone (organizzatrice del festival) e dall’associazione romana "I fonditori di Bottoni".

Leave a Comment