Pinetese campione italiano delle minimoto a 10 anni

PINETO – Ad appena 10 è già campione italiano di velocità sulle minimoto. E’ Matteo Patacca, originario diPescara ma residente a Pineto, che ha vinto tutte e cinque le gare ddel Civ, il Campionato italiano di velocità classe junior B, dominando la stagione in sella alla sua Phantom numero 88, messa a punto dal papà Alessandro. "Mao mao", quesrto il soprannome di Matteo Patacca, ha mostrato grande talento e sicurezza in sella alla piccola moto.  La passione per questo sport è di famiglia; il fratello Andrea gareggia con successo nel Campionato Open A in sella ad una Phantom con il numero 101 e nel 2012 si è aggiudicato il Campionato Europeo Uem svoltosi a Saragozza in Spagna. Matteo è attualmente primo in graduatoria nella clasifica della categoria Junior B del prestigioso Trofeo Marco Simoncelli. Adesso potrà festeggiare in casa il titolo di Campione italiano nel prossimo appuntamento, l’ultimo del campionato, il prossimo 21 settembre a Ortona. «Sono molto felice del risultato ottenuto e vorrei ringraziare Marco Laurenzi della Phantom Corse per il prezioso aiuto e per aver creduto in me anche nei momenti difficili – ha dichiarato Matteo Patacca alla fine della gara -. Un ringraziamento anche a Mauro Di Pasquale della DPS Racing per lo sviluppo dei motori sempre affidabili e veloci. Infine grazie alla mia famiglia e a tutti i miei tifosi».

Leave a Comment