Sant'Egidio, un altro investimento: donna gravissima

SANT’EGIDIO – A distanza di appena 24 ore dal tragico incidente mortale in cui ha perso la vita un centauro 48enne, a Sant’Egidio si è verificato un altro investimento e sulla stessa strada. Una donna di 72 anni, V.G. Di Sant’Egidio, è stata travolta da una macchina mentre percorreva via Cesare Battisti in direzione di corso Adriatico in sella alla sua bicicletta. La ciclista è ricoverata all’ospedale di Sant’Omero in prognosi riservata. Nella caduta ha infatti battuto con violenza la testa sull’asfalto procurandosi un grave trauma cranico che viene tenuto sotto stretta osservazione dai medici. L’incidente si è verificato nella prima serata e sotto gli occhi di molti testimoni all’incrocio tra corso Adriatico e via Battisti. L’investitore ha immediatamente prestato soccorso alla donna attesa dell’arrivo dei sanitari del 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della vicina stazione per i rilievi. Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che la donna in bicicletta abbia effettuato una manovra improvvisa all’incrocio tanto da trovarsi sulla traiettoria della macchina.

Leave a Comment