Silvi, le famiglie si "autotassano" per salvare la prima elementare

SILVI – Riaprirà regolarmente a settembre la prima classe della scuola elementare del plesso scolastico di Silvi Paese, dopo che per mesi si era temuto lo spostamento dei bambini in altre sedi per l’esiguo numero di iscrizione. A darne notizia è il Comune. Il "salvataggio" in extremis della prima classe è stato reso possibile grazie alla mobilitazione delle famiglie del borgo che hanno fatto in modo che altri bambini di Silvi marina e delle frazioni si iscrivessero nel plesso del paese, con l’impegno di coprire – autossandosi e con una raccolta fondi – tutte le spese per il trasporto scolastico. La dirigente scolastica Maristella Fortunato ha accolto le richieste dei genitori e ha interessato l’Ufficio scolastico ottenendo l’autorizzazione ad utilizzare le risorse assegnate al plesso per rispondere alle esigenze delle famiglie. Soddisfazione da parte del sindaco Francesco Comignani e dell’assessore all’Istruzione Mariagrazia Marinelli che annunciano, a partire dai prossimi mesi, la ristrutturazione della palestra vicino la scuola.

Leave a Comment