Sanità, Paolucci: «Entro settembre il piano delle emergenze-urgenze»

TERAMO – "Nessun piano di riordino sanitario in Abruzzo verrà preso in esame o messo in atto prima di un riordino delle emergenze-urgenze. Questo è sicuro". Lo ha affermato l’assessore alla sanità regionale Silvio Paolucci. L’esponente del Pd ha poi spiegato che "il piano sarà pronto a settembre e sarà composto anche di un investimento sul personale, sul sistema 118 e la conseguente medicalizzazione di 80/90 medici". Ma le idee dell’assessore sull’emergenza non si fermano all’impianto strategico, visto che "è la sanità sul territorio che va progettata. Infatti è pronto un piano regionale per la distribuzione dei defibrillatori in tutti i comuni abruzzesi, specie i piccoli comuni, con formazione del personale. Ripeto, non verranno toccati gli ospedali senza che venga costruita l’emergenza sul territorio, questo è certo", conclude Paolucci.

Leave a Comment