Chi adotta un cane avrà l'esenzione sulla tariffa dei rifiuti

CANZANO – Adotta un cane e sarai esentato dalla tassa sui rifiuti per tre anni, fino a un massimo di 800 euro. E’ la novità fiscale introdotta dall’amministrazione comunale di Canzano, che dà il via libera all’affido dei cani ricoverati nei canili convenzionati. «Lo riteniamo un provvedimento di grande civiltà – spiega il sindaco di Canzano, Franco Campitelli – che, tra l’altro, consente una riduzione dei costi a carico dell’Ente per sostenere gli animali ricoverati presso le strutture convenzionate». Il regolamento adottato dal Comune prevede la copertura delle spese per i cani e l’esenzione dalla tassa sui rifiuti, per le utenze domestiche, fino a 800 euro per tre anni: «Abbiamo così voluto dare un segnale importante – prosegue il primo cittadino – anche per contrastare il fenomeno del randagismo e crediamo che questa iniziativa potrà stimolare l’interesse di altri territori». Il risparmio tra quanto speso finora per il ricovero degli animali nei canili e il contributo riconosciuto a chi li adotterà sarà utilizzato dall’amministrazione per economie di bilancio e investimenti nel sociale.

Leave a Comment