«Paga o pubblico sul web le foto di tua moglie»: arrestato

BELLANTE – «Dammi 3.500 euro e io non pubblicherò foto compromettenti di tua moglie sul web». E’ la minaccia estorsiva che una ex guardia giurata di Tortoreto ha rivolto a un libero professionista di Bellante, e che i carabinieri hanno arrestato proprio mentre ritirava i soldi. Giovanni D’Addetta, 43enne tortoretano, è così finito in cella nel carcere di Castrogno con l’accusa di estorsione. Nel giro di qualche giorno è finito al centro di un doppio caso di cronaca nera: la scorsa settimana era stata denunciato a piede libero per aver trafugato una borsa con denaro e documenti dall’auto in sosta di una donna, sul lungomare di Tortoreto. Adesso questa vicenda sulla quale sono intervenuti i militari delle due stazioni: l’ex guardia giurata ha minacciato più volte il professionista, minacciando la divulgazione di fotografie osè che però non aveva. La vittima della minaccia alla fine ha concordato l’appuntamento con D’Addetta che si è presentato per ritirare il denaro, ma sul luogo dell’incontro, a Bellante, ha trovato anche i carabinieri che lo hanno ammanettato mentre prendeva la somma di denaro.  

Leave a Comment