Quarto rogo notturno al vivaio distrutto a Piano d'Accio

TERAMO – Un altro tentativo di rogo, il quarto, è fallito questa notte al vivaio Cascone lungo la statale 80, nei pressi di Piano d’Accio. Qualcuno ha provato a dare fuoco a quel che resta della struttura incenerita dai precedenti episodi, appiccando le fiamme a due bottiglie di plastica contenenti benzina, una delle quali è stata rinvenuta quasi intatta dagli agenti della squadra mobile di Teramo che indaga sull’episodio. Una telefonata alla sala operativa del questura ha messo in moto l’intervento di polizia, carabinieri e vigili del fuoco che ha permesso di spegnere il principio d’incendio che si era sviluppato.

Leave a Comment