Asili nido, la Regione trasferisce un milione ai Comuni

TERAMO – Ammontano a circa un milione di euro le somme trasferite oggi dalla Regione ai Comuni abruzzesi per l’aumento dei posti negli asili nido e le spese di gestione. Lo ha annunciato l’assessore con delega alle Politiche sociali e al diritto all’istruzione, Marinella Sclocco: "Quello stanziato oggi rappresenta un primo provvedimento di riparto di 926mila euro, cui farà seguito, nei prossimi giorni, un’ulteriore assegnazione di fondi per altri 3 milioni circa. E’ un primo segnale – continua la Sclocco – che la Regione vuole offrire ai Comuni e alle famiglie abruzzesi in occasione della riapertura dei nidi. I fondi sono destinato anche a supportare l’aumento dei posti, a fronte di una domanda crescente". L’assessore regionale ha poi ribadito che i servizi per la prima infanzia costituiscono una priorità cui dare un forte impulso nella prossima programmazione regionale "per adeguare i nostri servizi ai livelli richiesti dall’Unione europea che prevedono di coprire il servizio per almeno il 33% dei bambini nella fascia 0-2 anni, mentre oggi in Abruzzo siamo a meno di un terzo di questo obiettivo".

Leave a Comment