Il Comune di Teramo in corsa per l'Oscar dello Sport

TERAMO – Il Comune di Teramo finalista al concorso “Gli Oscar dello sport italiano", grazie ai risultati dell’edizione 2013 di "Sportissimamente – lo sport sotto le stelle". Alla cerimonia di proclamazione dei vincitori, domenica prossima a Roma, parteciperanno il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi, l’ex assessore allo Sport e ideatore della rassegna Guido Campana, oltre al presidente della sezione teramana del Coni, Italo Canaletti. L’iniziativa è promossa dall’ASI (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) e patrocinata dal CONI e in partnership con il Gioco del Lotto. Tra i candidati al riconoscimento nazionale, tanti enti pubblici, associazioni, fondazioni e privati che hanno realizzato o ristrutturato impianti sportivi, favorito l’attività sportiva e motoria o comunicato con successo l’essenza dello spirito dello sport attraverso progetti o sponsorizzazioni. I vincitori del premio saranno proclamati durante la serata finale in programma appunto domenica a Roma, presso Mondo Fitness. Presenta la serata il giornalista Sky Alessandro Lupi. Saranno sul palco i giurati Stefano Mei, Guido D’Ubaldo, Daniele Masala e il presidente di giuria, Italo Cucci, insieme al presidente dell’ASI Claudio Barbaro e a numerosi ospiti del mondo dello sport e della politica. Fanno parte della giuria anche Andrea Abodi e Eugenio De Paoli. Obiettivo della serata, oltre che premiare le buone pratiche sportive, è creare un momento di riflessione e condivisione sulle tematiche legate allo sport. Gli ospiti infatti tratteranno vari argomenti come antidoping, sport e disabilità e cultura sportiva.

Leave a Comment