Centauro ubriaco si schianta con la moto

CANZANO – Un giovane romeno, residente a Canzano, è ricoverato in gravi condizioni in prognosi riservata nel reparto di neurochirurgia del Mazzini dopo essere finito fuoristrada con la sua motocicletta. L’incidente si è verificato ieri sera poco prima di mezzanotte, lungo la provinciale che collega il capoluogo a Canzano. Il romeno, che ha 34 anni, ha perso il controllo del mezzo a due ruote finendo nella scarpata accanto alla strada, ferendosi gravemente. Soccorso dal 118 è stato trasferito in stato di incoscienza all’ospedale dove i sanitari gli hanno riscontrato una gravi fratture alla testa e al volto, oltre a un trauma al torace. Secondo i primi rilievi condotti dagli agenti della polizia municipale di Canzano, il giovane centauro era alla guida in stato di pesante ubriachezza.

Leave a Comment