Sorpreso con la droga e su uno scooter rubato

TERAMO – Stavano armeggiando accanto a un motorino e questo atteggiamento ha insospettito i componenti di un equipaggio di una squadra volante della questura che li hanno controllati e identificati. I due, un teramano 30enne e un 27enne di Tortoreto, nascondevano sotto la sella della moto, in un pacchetto di sigarette, un grammo di eroina già confezionato in una dose. Dentro il bauletto c’erano anche una bilancia elettronica ancora accesa, un taglierino e una banconota di 50 euro. Uno dei due aveva anche sette grammi dello stesso stupefacente in una tasca del pantalone. Da una verifica è risultato che il motorino era stato rubato a Pescara lo scorso 8 agosto. Il possessore dello stupefacente, il trentenne teramano, è stato denunciato in stato di libertà per spaccio, ricettazione dello scooter, porto di oggetti atti ad offendere ed inoltre sanzionato per guida con patente revocata. 

 

Leave a Comment