A metà ottobre il via ai lavori di una rotonda tra ponte San Ferdinando e via Fonte Regina

TERAMO – Prende il via a metà ottobre la realizzazione di una rotonda all’incrocio di ponte San Ferdinando con il tribunale. L’assessore di Giovangiacomo, ha annunciato il via dei lavori dopo il via libera della Giunta al progetto definitivo esecutivo che precede la gara che verrà bandita la prossima settimana. L’opera costerà 350mila euro di cui 320 stanziati su impulso dell’ex assessore regionale Mauro Di Dalmazio e la parte rimanente dal Comune. Contestualmente è stato approvato anche il progetto esecutivo per l’arretramento dei marciapiedi delle aiuole di Madonna delle Grazie, che negli intenti dell’amministrazione, servirà a decongestionare la viabilità davanti alla Noè Lucidi anche attraverso sacche di rinsacco per le auto che potranno rimanere in sosta massimo per mezz’ora. I lavori di rifacimento dei marciapiedi verranno estesi anche in via De Albentiis dove verranno creati dei dossi rallentatori di velocità. "Quest’ultimo è un intervento cantierabile con somma urgenza – ha spiegato di Giovangiacomo – poichè questi finanziamenti (180mila euro per i lavori di arretramento), vanno spesi entro dicembre 2014 per non essere perduti".

Leave a Comment