Dimissioni Banca di Teramo, i sindacati incontrano i vertici

TERAMO – I rappresentanti sindacali dei lavoratori del credito, delle sigle Fabi e Fiba-Cisl hanno incontrato il presidente della Banca di Teramo, Cristiano Artoni e il direttore generale Fernando De Flaviis. Sul tavolo dell’incontro, le recenti dimissioni dei componenti del collegio sindacale dell’istituto. I sindacati hanno stigmatizzato la mancata informativa preventiva ad essi e ai dipendenti. L’occasione è stata utile a Fabi e Fiba-Cisl per sollecitare «una maggiore attenzione sui lavoratori circa le mansioni, gli straordinari e i carichi di lavoro in considerazione della abnegazione, del senso di responsabilità e della professionalità dei dipendenti – come scrivono i sindacati in una nota -». «Pur restando le perplessità sulle dimissioni – hanno concluso i rappresentanti sindacali – abbiamo ribadito un maggiore coinvolgimento nelle scelte aziendali, pur nel rispetto di ruoli e competenze».

Leave a Comment