Tir in centro storico, un centro di smistamento merci per evitare il problema

TERAMO – Un centro di interscambio per lo smistamento a la consegna delle merci in città attraverso l’utilizzo delle auto elettriche . La proposta arriva dal consigliere di minoranza Gianluca Pomante che ha presentato un ordine del giorno in Consiglio per evitare il problema dei mezzi commerciali che soffocano e creano disagi in centro storico.  Una criticità tornata di recente alla ribalta delle cronache sia per il rallentamento della viabilità, che per il degrado e i danni causabili al patrimonio artistico. Il progetto di Pomante individua le aree idonee per ospitare i mezzi , ma indica anche un percorso per il finanziamento che dovrebbe avvenire attraverso finanziamenti europei. Per Pomante le aree potrebbero essere collocate a piazzale San Francesco (al servizio del centeo storico) e alla Villeroy nel quartiere Gammarana dove sono peraltro previsti programmi di arretramento della stazione ferroviaria per la realizzazione del nuovo svincolo della tangenziale. I fondi sono intercettabili attraverso l’adesione a programmi di investimento denominati “Ten.T” per il finanziamento diretto diiniziative di mobilità sostenibile di merci e persone che scadono nel 2015.

Leave a Comment