Moglie e marito nascondono in casa cocaina, arrestati

ROSETO – I carabinieri della compagnia di Giulianova hanno arrestato in flagranza di reato, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, moglie e marito residenti a Roseto. Aldo Di Gianvittorio e la moglie Armanda Lamolinara, di 53 e 49 anni, sono stati sorpresi nella loro abitazione, meta di alcuni tossicodipendenti, dove erano nascosti 30 grammi di cocaina già suddivisi in dosi, due piante di marijuana di due metri ciascuna e 1.300 euro in contanti, oltre a materiale per il confezionamento. il magistrato ha disposto nei loro confronti la detenzione presso il domicilio, dove attenderanno l’udienza di convalida dell’arresto.

Leave a Comment